Scelta lingua

Percorsi

L'età dell'oro della pittura fiorentina agli Uffizi: da Giotto a Michelangelo

UffiziPasseggiata lungo la grande storia della pittura fiorentina e italiana, attraverso le opere e gli artisti che hanno segnato l'arte del mondo occidentale.

Giotto e l'inizio della pittura italiana, i grandi maestri del primo Rinascimento: Masaccio, Paolo Uccello, Filippo Lippi, Piero della Francesca. Le allegorie mitologiche del Botticelli, Verrocchio e il suo talentuoso allievo Leonardo da Vinci, Michelangelo e la "maniera moderna".....

Leggi tutto: L'età dell'oro della pittura fiorentina agli Uffizi: da Giotto a Michelangelo

Photo by A. Desideri

Piazzale Michelangelo - 20

I Medici e la loro reggia

Firenze dettagli - 13Due diversi itinerari per conoscere la storia e gli aneddoti dei Medici: la famiglia di mercanti e banchieri, figli della Firenze medievale, quando la città era una delle grandi capitali finanziarie d'Europa, e padri della città d'arte di oggi.
Potenti banchieri prima, granduchi di Toscana poi, ma anche papi, cardinali, condottieri, regine di Francia e, soprattutto, magnifici e munifici mecenati.

 MAGGIORI INFORMAZIONI

 

Quando Firenze era la New York del Medioevo

Camminata alla scoperta dei monumenti e del periodo storico che segnano l'inizio dell'età dell'oro della città, quando, nella seconda metà del Duecento, Firenze diventa una delle grandi metropoli europee. È la città che incide sui muri del Palazzo del Capitano del Popolo, che a lei "apparteneva la terra e il mare e tutta la superficie del globo"; è la città del fiorino, il dollaro del Medioevo e delle centocinquanta case torri, i grattacieli medievali; è la città delle ottanta banche, che ne facevano uno dei centri finanziari più importanti della cristianità. È, insomma, la New York del Medioevo......

Leggi tutto: Quando Firenze era la New York del Medioevo

In nome di Dio e del guadagno

Fiorino Dio ed il denaro, la Chiesa e i grandi banchieri, il denaro e la divina bellezza, le forze che hanno reso Firenze la culla del Rinascimento. "Non potete servire Dio e il denaro" è scritto nei Vangeli; ma il denaro può essere funzionale alla bellezza e quando questa celebra il divino, può perfino lavare il peccato, e se non può comprare l'immortalità, può, forse, essere d'aiuto nel Regno dei Cieli o, almeno, salvare dall'oblio........

Leggi tutto: In nome di Dio e del guadagno

Pagina 1 di 3

Go to top